Torna a tutte le news

211 mln di euro sono stati stanziati per sostenere il miglioramento della sicurezza nei luoghi di lavoro

E’ stato pubblicato il Bando INAIL, “Incentivi alle imprese per la realizzazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro” e i fondi stanziati per l’anno 2021 per tutto il territorio nazionale sono pari a euro 211.226.450 milioni ed alla Regione Lombardia ne sono stati assegnati 32.710.620,00. Il Bando ISI INAIL 2020 prevede 5 linee di intervento così suddivise:

Asse di finanziamento

Asse 1

Progetti di investimento

Progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi

Asse 2

Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi

Asse 3

Progetti per lo smaltimento di manufatti contenenti amianto

Asse 4

Progetti per Micro e Piccole imprese operanti in specifici settori

Nella presente informativa vengono descritti i Progetti di Investimento, Progetti per la riduzione del rischio da movimentazione manuale dei carichi e i Progetti per lo smaltimento di manufatti contenenti amianto.

Agevolazione. Contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 130.000,00.

Spese finanziabili. Riportiamo a titolo di esempio alcuni tra i progetti ammissibili:

  • RISCHIO CHIMICO: Cappe di aspirazione e captazione gas, cabine di verniciatura;
  • RISCHIO RUMORE Ambientale: Pannelli fonoassorbenti, cabine, cappottature;
  • VIBRAZIONI MECCANICHE: Martelli demolitori, perforatori, picconatori pneumatici;
  • RISCHIO SISMICO: Acquisto di scaffalature antisismiche;
  • MOVIMENTAZIONE CARICHI: Manipolatori, sollevatori, robot;
  • AMIANTO: Rimozione di manufatti contenti amianto.

Soggetti Beneficiari. Potranno beneficiare dell’agevolazione tutte le imprese, anche quelle individuali, iscritte al Registro delle Imprese, ad esclusione delle aziende agricole.

NEW Tempistica e Modalità di presentazione delle domande. Le domande devono essere presentate in modalità telematica, secondo le seguenti fasi:

  • Richiesta password;
  • Registrazione e salvataggio della domanda che deve raggiungere il punteggio soglia pari a 120 (dal giorno 1° giugno 2021 e fino al giorno 15 luglio 2021);
  • 20 luglio 2021 assegnazione del codice identificativo del progetto;
  • Spedizione della domanda on line (la data di apertura dello sportello verrà pubblicata a partire dal 20 luglio 2021);
  • Invio della documentazione a completamento della domanda dei progetti che risulteranno ammissibili.

Si ricorda che le domande dovranno essere inviate on line e verranno valutate in base all’ordine cronologico di arrivo fino ad esaurimento delle risorse.