Torna a tutte le news

385 mila euro per sostenere le imprese lombarde del settore design.

Regione Lombardia ha attivato una nuova iniziativa per supportare le piccole e medie imprese del settore design che nel 2020 hanno effettuato investimenti in innovazione tecnologica finalizzata alla sostenibilità.

Investimenti ammissibili. Sono ammissibili le spese sostenute dal 1° gennaio 2020 fino alla data di presentazione della domanda. A titolo di esempio l’acquisizione di impianti, macchinari e attrezzature per consolidare la propria attività, la produzione di prototipi per nuove soluzioni di design, le spese per l’acquisizione di servizi finalizzati alla promozione e alla digitalizzazione.

Agevolazione. Contributo a fondo perduto fino al 60% delle spese ammesse, con un massimo di 20.000,00€.

Soggetti Beneficiari. Micro, Piccole e Medie Imprese lombarde aventi i seguenti codici Ateco:

  • C16- Industria del legno e dei prodotti in legno e sughero;
  • C22- fabbricazione di articoli in gomma e materie plastiche;
  • C23- fabbricazione di altri prodotti della lavorazione di minerali non metalliferi;
  • C27- fabbricazione di apparecchiature elettriche ed apparecchiature per uso domestico non elettriche;
  • C31- Fabbricazione di mobili.

 Tempistica e Modalità di presentazione delle domande. Sarà possibile presentare le domande di agevolazione dal 22 settembre al 15 ottobre giugno fino al 11 settembre 2020. Le domande saranno valutate tramite una fase di pre-qualifica in ordine alla sussistenza dei requisiti di ammissibilità. Qualora le domande superino la dotazione finanziaria messa a disposizione si procederà con una fase di sorteggio.