Torna a tutte le news

Il Decreto Dignità ha introdotto importanti novità in riferimento al Credito di Imposta Ricerca e Sviluppo

CREDITO DI IMPOSTA RICERCA E SVILUPPO

  • Sono esclusi dall’applicazione del beneficio i costi sostenuti per l’acquisto, anche in licenza d’uso, di competenze tecniche e privative industriali derivanti da operazioni intercorse con imprese appartenenti al medesimo gruppo

Le nuove disposizione sul credito di imposta R&S si applicano a partire dal periodo d’imposta 2018.