Torna al glossario

Originariamente veniva inteso come un annuncio pubblico, letto – anzi gridato – da un incaricato detto “messo” per comunicare al popolo le decisioni stabilite dall’autorità. Attualmente ha assunto la connotazione di un avviso di interesse collettivo pubblicato su organi ufficiali e divulgato attraverso stampa, radio, televisione, internet e manifesti.

In campo finanziario il termine indica gli inviti a presentare domande su leggi e misure agevolative emesse dai vari finanziatori di livello europeo, nazionale, regionale e provinciale.

Vuoi diventare più competitivo sul mercato e più produttivo?