Torna a tutte le case history

Dall’incontro tecnico svolto in azienda è emersa la volontà di sviluppare un innovativo farmaco Otologico per il mercato PET. L’obiettivo era quello di creare un farmaco per uso topico che andasse a ridurre ed addirittura eliminare, nei casi di patologie lievi, l’utilizzo di antibiotici.

Sono stati analizzati i differenti strumenti di finanza agevolata presenti e identificato, secondo le esigenze economiche e tecniche di progetto, lo strumento più idoneo denominato FRIM FESR 2020. Un finanziamento a medio/lungo termine concesso da Regione Lombardia a tasso zero, senza garanzie, con erogazione a titolo di anticipo del 50% del finanziamento ad avvio progetto.

L’azienda ad oggi ha ampliato la propria gamma di prodotti con il nuovo farmaco oggetto del Finanziamento, ed ha avviato nuovi progetti su farmaci PET privi di antibiotici.